ARCHITETTO, la responsabilità ti pesa o ti rende libero?

Quali sono le responsabilità che come architetto ti pesano di più?

Sono quelle che senti come una zavorra?
Quelle che hanno un carico emotivo e mentale pesante sul tuo quotidiano?

Hai la responsabilità della precisione quando fai un progetto e non vuoi commettere errori.
Senti la responsabilità della decisione e quando qualcosa va storto e va rivisto, quella di rimettere in discussione quanto fatto con ore lavoro che sono buttate.

Per te responsabilità prende il significato di colpa in quanto “delegato” alla sicurezza e agli aspetti normativi/legali del cantiere e del progetto.

Ognuno ha responsabilità che qualche volta vorrebbe “regalare ad altri” …. di cui proprio non vorrebbe occuparsi, perché non vuole assumersi il rischio di trovarsi coinvolto in qualcosa di complesso e che sente difficile.

Se guardassimo al significato della parola RESPONSABILITA’ in maniera diversa?

Scomponi la parola in RESPONS – ABILITÀ. Diventa abilità di dare risposte.

Prendendo spunto dal dizionario etimologico è, quindi, la capacità di assicurare, di ribattere, di dare consigli, di far fronte e rispondere alle esigenze, agli impegni e ai desideri.

Introdurre questo nuovo significato che impatto ha nella tua professione?

Liberarti da tutti quei pesi di cui ti sei fatto carico e ti sei sentito spesso solo.
Affrontare con più leggerezza le sfide.

Avere la consapevolezza di essere la persona che da risposte, che sa usare le sue abilità per risolvere situazioni, che prende decisioni!

Diventa un architetto Respons – Abile!

Potrebbe interessarti