Il problema delle consegne

Quello delle consegne sembra essere, in questo particolare momento, uno dei problemi più comuni per tutti e in tutti i settori. Ho avuto proprio questa mattina una conversazione con un fornitore di serramenti, con cui collaboro da moltissimo tempo. Eccellente azienda, straordinario professionista. Proprio per questo la sua risposta oggi, mi ha stupita moltissimo e mi ha fatto riflettere. Rilievo e conferma delle misure dei telai a novembre 2021. Consegna prevista dei serramenti aprile 2022. Notizia di oggi, slittamento della consegna a novembre 2022. Vero che da qualche mese è cambiato il mondo, ma com’è che tutti gli altri fornitori si sono organizzati per riuscire a consegnare in tempo e tu oggi, ad un mese dalla consegna, ci comunichi che non ce la fai obbligandoci ad un fermo di cantiere di mesi? Non accettiamo certo questa come l’unica risposta, e il fornitore, sollecitato si sta già attivando per una soluzione alternativa, ma mi ha fornito lo spunto di riflessione di oggi. Chi ha la capacità di vedere i cambiamenti, chi ha il focus sulla soluzione e si da da fare per trovare risposte, anche alternative, chi ha capito che occorre un nuovo approccio… fa andare avanti i cantieri. Chi va avanti come al solito, chi è disorientato, chi continua a comportarsi secondo regole e consuetudini che non valgono più, ignorando il cambiamento e sperando nella comprensione, rischia di bloccare processi che hanno impatto sul lavoro, il tempo, le finanze non solo propri e della propria azienda, ma sulla vita e il lavoro di un grande numero di persone!

Potrebbe interessarti